Cogli l’attimo – Carpe Diem

L’attimo presente è congiunto tanto a quello passato quanto a quello futuro. Nessun attimo è isolato o isolabile e il suo fluire attraverso le linee del tempo e dello spazio è armoniosamente accompagnato da un ordine assoluto, eterno e inviolabile. Questo attimo è la risultante di ogni attimo passato. Non potrebbe essere così com’è se solamente uno di quei piccoli momenti trascorsi fosse stato diverso. Nessun istante può essere rimosso, perchè l’uno sostiene l’esistenza dell’altro, e dalla loro congiunzione c’è la ragione d’essere di questo momento e di quello successivo. Il significato di ogni momento è congiunto al significato degli infiniti momenti precedenti, ne è creatura, ma allo stesso tempo diviene esso stesso creatore del momento che verrà.

Il ponte di unione tra passato e futuro è l’adesso. L’adesso distilla il passato per risvegliare la luce della consapevolezza necessaria per illuminare il tuo domani. Non può esserci sintesi se non c’è significato di unità tra ogni singolo istante. Ogni singolo momento diviso dagli altri diventa sterile e vuoto, riversando così sul tuo cammino l’ombra dell’incosapevolezza e della sofferenza. Tutto ciò che è stato infatti estende in questo momento presente o la luce della tua consapevolezza di unità, o l’ignoranza della tua inconsapevolezza di separazione. Verità è sintesi nell’unità e nell’amore. Illusione è caos nella separazione e nel giudizio.

Tu sei eternamente congiunto ad ogni attimo del tuo passato, ma attraverso questo momento presente, attraverso la consapevolezza o l’inconsapevolezza che hai in questo istante, tu sei anche l’origine di ogni momento futuro.

Alla fine, tu sei sempre e solamente questo momento creato dalle infinite forme del passato e del futuro, ma tutte destinate a dissolversi nello spazio senza tempo della tua coscienza.

In quello spazio, in quel vuoto dove tutte le illusioni scompariranno, accade il ricordo di chi sei veramente.

Jhonny

, , , , , , ,

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu